Chi sono, cosa fanno, come stanno i bambini?


La risposta a queste domande è stata entusiasta da parte di tutti coloro che sono stati coinvolti nel Festival Bambino del novembre 2016 a Bologna.

Oggi ne pubblichiamo gli atti che ci raccontano di un bambino competente, che ha la possibilità di governare processi e prendere decisioni da solo ed insieme agli altri bambini; che si affaccia ad un mondo dove le connessioni tra persone e pensieri sono importanti, ma sempre più complesse ed articolate.

Un bambino, quindi, pienamente degno, che gli adulti sono chiamati ad accompagnare nel riconoscimento delle sue aspirazioni profonde, dei suoi progetti; un bambino capace di riconoscere anche negli scopi altrui la stessa legittimità, di aprirsi al confronto con l’altro con curiosità e rispetto.

Il Festival è stata l’occasione per lanciare un forte richiamo agli adulti perché abbiano il coraggio di cedere spazi di potere ai bambini, non soltanto costruendo insieme occasioni di partecipazione e di azione, ma anche di rilettura e interpretazione della realtà.

Il Festival ci ha restituito una bella immagine dell’AGESCI all’esterno: l’esperienza scout, ancora oggi, viene vista quale occasione privilegiata per educare i bambini alla piena dignità ed alla libertà.

Con la pubblicazione degli Atti consegniamo all’Associazione l’originalità, la profondità e la forza dei contenuti che il Festival Bambino ci ha regalato.

Scarica qui gli Atti del Convegno

Nessun commento a "Chi sono, cosa fanno, come stanno i bambini?"

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.